SPEDIZIONE GRATUITA IN TUTTA ITALIA

4001 GTX | La recensione di Jaime Moreno Montes

Abbiamo ricevuto e condividiamo con molto piacere una recensione del nostro ambassador e tester Jaime Moreno Montes, impegnato questa volta con lo scarpone Kayland 4001 GTX sui terreni di montagna a lui più cari e congeniali.

La scommessa e l'impegno di Kayland con la tecnicità e le alte prestazioni nelle calzature da montagna sono realizzate in pieno con questo modello. Dopo una lunga stagione di neve, ghiaccio e misto in cui sono stato in grado di testare il modello 4001 GTX, posso dire che è uno scarpone che si comporta esattamente come promette il marchio. Con i suoi 445 gr reali nella taglia 42.5 EU (8.5 UK) è posizionato come uno dei modelli più leggeri sul mercato nella sua categoria, se non il più leggero... Tuttavia, questa leggerezza non compromette l'isolamento termico né la sua robustezza. Il tessuto elastico ripstop con cui è realizzata la ghetta integrata, resiste perfettamente all'attrito con le rocce, il ghiaccio e il cinturino dei ramponi. Più resistente è il tessuto utilizzato nel collo del piede e nella parte inferiore dei fianchi, che sul lato interno dello scarpone raggiunge la caviglia per garantire resistenza agli slanci dei ramponi. Il fascione in gomma realizzato con la nuova tecnologia Diamond offre maggiore robustezza e isolamento, proteggendo i nostri piedi in terreni accidentati e prolungando la vita delle nostre calzature. Nella parte interna anche la 
linguetta è sollevata per proteggere lo stivale da eventuali colpi con i ramponi. Allo stesso modo, il materiale Diamond è un po' elastico, il che fornisce dinamismo e comfort nei passaggi tecnici. Quindi non avremo la sensazione di portare una corazza pesante e scomoda sui nostri piedi, il miglior equilibrio tra comfort e protezione. Se a tutto questo aggiungiamo la rigidità della soletta in fibra di vetro e alluminio, abbiamo davvero calzature robuste e affidabili. Il comfort della 4001 GTX è evidente solamente indossandoli. Un modello ben progettato e molto ben sviluppato che fornisce un alloggiamento molto stabile nel tallone, grazie al sistema di allacciatura veloce e differenziale che facilita la personalizzazione e la chiusura anche con mani o guanti freddi. Un vero successo, anche se il più notevole in termini di comfort è lo spazio extra nella zona delle dita: in questo modo possiamo muovere le dita con libertà e la sensazione di freddo scompare. Non c'è niente di peggio delle dita fredde, insensibili e intrappolate nella punta di uno scarpone... Con il 4001 GTX ciò non accade. Provali e lo vedrai. La cerniera impermeabile, semplice ed efficace, facilita la calzata dello stivale, senza il bloccaggio del velcro e l'aggiunta di peso; asimmetrica, garantisce ergonomia e durata. Quando è chiusa, la cerniera è alloggiata in un compartimento elastico imbottito, evitando l'apertura accidentale e impedendo che vada a creare punti di pressione sulla tibia. La suola Vibram® Teton e gli inserti in PU nel tallone e nella punta garantiscono stabilità e sicurezza negli attacchi dei ramponi. Per quanto riguarda le prestazioni di Vibram, c'è poco da dire che già non sappiamo. Un altro aspetto chiave per Kayland è l'uso della membrana Gore-Tex Insulated Comfort. Questa membrana combina un foglio resistente di membrana impermeabile con uno strato di schiuma isolante e altri due strati di tessuto: con le temperature fredde ha funzionato perfettamente mantenendo un sorprendente isolamento termico per una calzatura del suo peso. Per me il modello 4001 GTX fa un passo avanti negli scarponi della sua categoria, evidenziandone il comfort e la facilità di vestibilità (ciò che è importante in situazioni di disagio o freddo intenso) e mostrando una tecnicità e un isolamento termico molto buoni per la sua leggerezza. Indubbiamente un modello da tenere in considerazione in difficili percorsi misti, cascate di ghiaccio e grandi pareti alpine.

Inserisci un commento












Captcha
( * )

I commenti sono moderati, alcuni dati sono registrati nel rispetto della privacy. Inviando il commento si accettano le condizioni.