SPEDIZIONE GRATUITA IN TUTTA ITALIA
Dal 04 al 26 agosto compresi gli ordini non potranno essere processati. Le spedizioni ripartiranno regolarmente il giorno 27 agosto.

ALPE DI SIUSI | L’altopiano più esteso d’Europa

Racchiuso tra le montagne più spettacolari dell’Alto Adige, vette famose come il gruppo del Catinaccio, il Sassolungo, le Alpi Settentrionali, e dal parco naturale dello Sciliar, l’Alpe di Siusi è un altipiano vastissimo, il più esteso di tutta Europa con i suoi 57 chilometri quadrati, che si innalzano tra 1600 e 2300 metri di altitudine e sono costellati di alcuni bellissimi paesi come Castelrotto, Fiè allo Sciliar e Siusi allo Sciliar.

Meta preferita dagli sciatori durante la stagione invernale, l’Alpe di Siusi è tuttavia una meraviglia durante la stagione estiva, grazie alla rete di sentieri e percorsi che possono essere affrontati e che portano a scoprirne le bellezze anche più nascoste. Alcuni itinerari partono proprio dal centro di Castelrotto, il paese più importante, e si inerpicano lungo i pendii erbosi dell’Alpe per raggiungere, ad esempio, la malga dell’Alpe di Marinzen, dove si possono gustare i prodotti tipici e proseguire poi per un’impegnativa escursione verso l’Alpe di Bullaccia, che attraverso viste mozzafiato sul massiccio dello Sciliar arriva nel luogo noto come Panche delle Streghe, che si pensa fosse un posto dedicato all’occulto in tempi neolitici.

L’itinerario migliore per immergersi a 360° nell’altopiano di Siusi è però quello circolare, che parte dalla cabinovia a Compaccio, si snoda sul sentiero 30 fino al bivio per l’Hotel Steger-Dellai, poi sul sentiero asfaltato 3 per raggiungere poi il sentiero 6 che conduce al Monte Piz. Quindi troviamo la stazione della cabinovia di Ortisei, dove il panorama incanta davvero, con le viste del Gruppo delle Odle, il Sassolungo a est, e verso sud il massiccio dello Sciliar. Continuiamo il nostro percorso verso Saltria, il punto più basso dell’itinerario, e seguendo il sentiero 30 verso Compaccio svoltiamo poi in direzione “Panorama” sul sentiero 6, per trovare alfine il Giogo, altitudine 2009 metri, dove un altro fantastico panorama sulle montagne circostanti ci ripaga della fatica per arrivare.

Preso il sentiero 7, ritorniamo quindi al punto di partenza presso Compaccio.

Inserisci un commento












Captcha
( * )

I commenti sono moderati, alcuni dati sono registrati nel rispetto della privacy. Inviando il commento si accettano le condizioni.