SPEDIZIONE GRATUITA IN TUTTA ITALIA
Dal 04 al 26 agosto compresi gli ordini non potranno essere processati. Le spedizioni ripartiranno regolarmente il giorno 27 agosto.

La pelle scamosciata | I suggerimenti di Kayland per una corretta manutenzione

La pelle scamosciata è una pelle di derivazione animale, solitamente di origine ovina o bovina, che viene privata della parte più pregiata in superficie (il cosiddetto fiore), quindi conciata, tinta e lavorata con smerigliatrice dal lato carne. Grazie a quest'ultimo passaggio, la pelle scamosciata acquisisce un aspetto visivo e tattile che ricorda il velluto.
 
Non a caso, quindi, la pelle scamosciata è nota anche come velours (velluto in francese) o come suede; particolare l’origine di quest’ultimo termine, anch’esso di origini francesi, che deriva da "gants de Suède", che letteralmente significa guanti dalla Svezia. Infatti, originariamente la pelle scamosciata era infatti usata per i guanti delle donne. Oggi, la pelle scamosciata viene comunemente usata per confezionare giacche, scarpe, camicie, borse e complementi d’arredo.
 
I vantaggi della pelle scamosciata risiedono nell'aspetto vellutato e nella mano soffice e calda, che la rendono adatta a confezionare capi di abbigliamento e calzature eleganti, accessori (quali le borse) e complementi d'arredo. Il difetto principale sta nella delicatezza del prodotto, che ha bisogno di trattamenti periodici per preservarne le caratteristiche. Pertanto, nel caso di una scarpa realizzata con pelle scamosciata, come molte calzature della collezione Kayland, è importante sapere che il pellame dovrà essere trattato con cura, effettuando una corretta cura e manutenzione, per evitare che invecchi precocemente o che si rovini senza possibilità di recupero.
 
Ecco una corretta procedura di cura della pelle scamosciata, che Kayland applica anche alle proprie collezioni, e che suggerisce ai consumatori:
 
- Se è presente dello sporco superficiale, è consigliabile rimuoverlo spazzolando a secco il pellame
 
- Se il pellame è molto sporco utilizzare una spazzola inumidita con acqua.
 
- Non utilizzare prodotti sgrassanti o diluenti a base nitro o altro tipo.
 
- La pelle suede subisce un trattamento idrorepellente, che normalmente non ha bisogno di essere ritrattato. Nel caso in cui si voglia utilizzare un prodotto impermeabilizzante sulla superficie della pelle scamosciata, vi preghiamo di utilizzare solamente prodotti a base di acqua silicone. Qualsiasi altro tipo di prodotto potrebbe seriamente compromettere il trattamento idrorepellente.
 
- È fortemente sconsigliato l’utilizzo sulla superficie di prodotti a base oleosa, di grassi animali o simili.
 
- È fortemente sconsigliato l’utilizzo in ambienti in cui sono presenti sostanze acide (es. acidi in generale o calce) perché ciò può compromettere il trattamento idrorepellente del pellame.
 
- Nel caso in cui il pellame dovesse bagnarsi, raccomandiamo di lasciare asciugare in maniera lenta a temperatura ambiente, lontano da fonti di calore come stufe, caminetti, termosifoni, fuochi in generale.
 
Messi in pratica questi semplici suggerimenti, saremo in grado di prolungare la durata delle nostre calzature Kayland, anche a fronte di un uso molto frequente e intenso, conservando al tempo stesso le caratteristiche di performance, comfort e avvolgimento perfetto che le scarpe hanno appena acquistate.

Inserisci un commento












Captcha
( * )

I commenti sono moderati, alcuni dati sono registrati nel rispetto della privacy. Inviando il commento si accettano le condizioni.