SPEDIZIONE GRATUITA IN TUTTA ITALIA

WINTER BACKPACKING | Attività anche durante la stagione invernale

Sebbene negli ultimi anni le temperature, soprattutto alle nostre latitudini, siano meno rigide di quanto accadesse in passato (si parla tanto di global warming e una ragione ci sarà), continuare a praticare l’escursionismo anche a quote medie durante l’inverno richiede comunque degli adattamenti alle diversità climatiche e ambientali che si trovano. Prima di tutto, occorre considerare che le ore di luce a disposizione sono molte meno rispetto al periodo estivo, e questo diventa un inconveniente per pianificare delle spedizioni lunghe che proprio durante l’estate possono essere terminate in giornata.

Un altro fattore importante da considerare è il terreno, che se non è roccioso potrebbe esser reso pesante dalle piogge e dallo scioglimento della neve, di fatto rallentando il nostro ritmo di camminata. Qualora vi fosse invece un manto nevoso, si può decidere di continuare l’itinerario utilizzando le racchette da neve, in caso di neve fresca oppure farinosa, mentre per la neve ghiacciata è necessario optare per i ramponi, che assicurano maggior presa soprattutto quando la pendenza aumenta.

Infine, anche l’abbigliamento e l’equipaggiamento vengono influenzati dalla stagione. Ovviamente, vanno scelti capi tecnici che garantiscono un isolamento termico adeguato anche durante le ore del giorno; un primo strato di lana merino, materiale che mantiene alla giusta temperatura il corpo, consente lo scambio delle particelle d’acqua verso l’esterno e isola perfettamente dal freddo. Infine, le calzature devono essere adatte sia al percorso individuato, sia al freddo, quindi con fodere più termiche di quelle estive, e magari un sottopiede con uno strato di materiale isolante come l’alluminio, che riflette il freddo e non ne permette il passaggio verso il piede.

Seguiti questi accorgimenti, sarà possibile affrontare i percorsi di montagna anche durante la stagione invernale, facendo sempre attenzione alle condizioni meteo e facendo affidamento, se possibile, a guide alpine per maggior sicurezza.

Inserisci un commento












Captcha
( * )

I commenti sono moderati, alcuni dati sono registrati nel rispetto della privacy. Inviando il commento si accettano le condizioni.